Voce riflessa

72185_530626023650514_305510428_n

Seguo le preoccupazioni
d’un profeta stremato
cui nessuno vuole credere
prima di morire.

Ombre sulle ombre
fanno mutare la vita
nel percorso d’un respiro
che fluttua sulla riva dell’impercettibile.

Dal niente, l’assoluto
il Big Bang che riscrive il vuoto
dalla prima lettera del buio
all’ultima foglia, gialla dal destino.

Seguo il silenzio
loquace o muto
con la gioia d’un bambino
che ha voglia d’imparare.

© Omar Arcobaleno

(foto web)

https://lanostracommediajalesh2.wordpress.com/2016/01/04/voce-nascosta/

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in poesie e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

11 risposte a Voce riflessa

  1. giselzitrone ha detto:


    Sehr schön lieber Gruß und Umarmung Gruß Gislinde

  2. tachimio ha detto:

    Sempre intensi i tuoi versi caro Omar . Il tuo animo sensibile risalta in ogni rigo. Un abbraccio. Isabella

  3. silviadeangelis40d ha detto:

    Un poetare profondo e speciale, ricco di magnifiche immagini
    Felice sera, Omar e buon anno,silvia

  4. ombreflessuose ha detto:

    Notevole, bella davvero, caro Omar
    Con abbraccio ti auguro un 2016 ricco di ogni bene
    Mistral

  5. jalesh ha detto:

    Splendidi versi bravissimo Omar bisous

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...