Sulla ferita

379602

(foto dal web)

#

Sulla ferita

fiorisce un papavero e

erbacce di varie specie.

Accetta la morte

il morto

l’assassino

non è mai contento.

Sperava in un’unica volta

di ucciderti più volte

per toccare

i suoi alibi profondi.

Dalla polvere sulla ferita

si alza un cipresso

per indicare al silenzio

alle stelle

che qui

giace il tuo dolore

la tua umana pazienza

e sulla ferita

rinasce una margherita.

© Omar Arcobaleno

https://lanostracommediajalesh.wordpress.com/2015/04/10/sulla-ferita/

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in poesie. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Sulla ferita

  1. ombreflessuose ha detto:

    Mi piace, toccante, bella
    Abbraccio
    Mistral

  2. jalesh ha detto:

    Stupendi versi con una chiusa bellissima Complimenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...