Come nessuno

364144

(foto web)

#

Alla poesia

racconto i miei passi

i respiri confusi

gli sguardi traditi.

 *

Come nessuno fa

accarezzi le ferite

e con magia cancelli

i dolori non confessati.

*

Mentre tutto dorme

mi racconti l’alba

il volo delle rondini

che ridisegna il cielo.

 *

Preferisco raccogliere

quello che è perso nel fango

per lasciare alla poesia

il mistero di raccontare l’inafferrabile.

© Omar Arcobaleno

https://lanostracommediajalesh.wordpress.com/2015/03/26/come-nessuno/

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in poesie e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Come nessuno

  1. ombreflessuose ha detto:

    Straordinaria questa tua
    Complimenti
    Kisses
    Mistral

  2. tachimio ha detto:

    Versi che hanno qualcosa di magico come magia è la vera poesia. La tua. Un abbraccio caro Omar. Isabella

  3. jalesh ha detto:

    Una chiusa stupenda dei versi bellissimi sulla poesia, complimenti sei proprio bravo. Bisous

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...